Dolci

Scones con gocce di cioccolato

Ciao a tutti. Iniziamo con la prima ricetta. Pochi giorni fa, causa una tremenda bronchite dalla quale non sono ancora totalmente guarita, ho avuto più tempo del previsto da dedicare alla mia vita casalinga e ho avuto così modo di consultare vari ricettari, che fino ad allora giacevano sopra le mensole, con la funzione di mangia polvere…Tra questi c’era il volume del ricettario Cucchiaio d’Argento dedicato ai dolci…L’ho consultato e vi ho trovato varie ricette interessanti…Mi è subito venuta un’irresistibile voglia di provare a pasticciare qualcosa. Purtroppo in casa avevo pochi ingredienti e non potevo uscire per procurarmene degli altri, quindi ho dovuto concentrare le mie ricerche su qualcosa di semplice…Tra le varie ricette quella che mi è saltata all’occhio è stata quella degli Scones, dolcetti inglesi(che poi non sono così dolci) che i nostri amici britannici sono soliti magiare caldi, tagliandoli a metà e spalmandoli con burro e miele per accompagnare il tè delle 17:00. Nel web tempo fa avevo trovato varie ricette degli Scones ma non l’avevo segnata mai nessuna. Dopo aver controllato la disponibilità di tutti gli ingredienti mi sono messa all’opera facendo delle piccolissime modifiche a quella che è la ricetta originale.
Il risultato mi ha pienamente soddisfatta. Sono ottimi, sia da mangiare caldi appena sfornati, per accompagnare il tè, ma sono ancora più buoni(sempre secondo me)tuffati la mattina nel latte tiepido.
Ora vi scrivo di seguito la ricetta e tra parentesi scrivo le mie piccole modifiche.

SCONES
Ingredienti per circa 18 pezzi:
– 200 gr Farina “00”
– 50 gr Burro
– 20 gr Zucchero Semolato
– 2 Uova
– 1Bustina di Lievito per Dolci
– Latte(io non l’ho messo perchè l’impasto era molto soffice anche senza di esso)
– 1 Pizzico di Sale
– (Gocce di Cioccolato Fondente)la ricetta non le prevedeva e ho quindi provato a fare metà impasto con l’aggiunta delle gocce(una delizia)

PROCEDIMENTO

Lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi lavorarlo in una terrina fino a ridurlo a crema. Unire lo zucchero e le uova sbattute. Aggiungere un pizzico di sale e la farina setacciata con il lievito. (Se decidete di mettere il cioccolato fatelo adesso). Ammorbidire l’impasto con un pò di latte(io non l’ho fatto, era già morbido)e quando è liscio fare una palla, coprirla con un canovaccio e lasciarla riposare per un’ora.
Riprendere l’impasto, stendere la pasta dello spessore di 2 cm e con un bicchiere fare dei dischetti.

Inciderlo con un coltello, facendo una croce.
Disporre i dischetti su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocerli in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa o fino a quando saranno belli gonfi e leggermente dorati. Ritirare e servire caldi.

110320101410
110320101411

Quelli con le gocce di cioccolato li abbiamo mangiati così, mentre quelli senza gocce li abbiamo tagliati a metà e riempiti in base al gusto personale, con marmellata o nutella…che acquolina!!!

Categorie: Dolci, Ricette

Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!

  1. Ambra Marzo 22, 2010 at 12:35 pm - Reply

    Grazie per essere passata a trovarmi e in bocca al lupo perquesto nuovo viaggio!!

  2. Federica Marzo 22, 2010 at 1:01 pm - Reply

    Ciao Saretta, ho letto il tuo messaggio nella chat box ed eccomi qui a darti il benvenuto nel mondo dei food bloggers, un mondo che anche per me è ancora tutto da scoprire ^_^
    I tuoi scones sono bellissimi, sai che non li ho mai fatti? E la mucchina sulla sfondo è deliziosa; impazzisco per queste cose!
    Un bacione e a presto
    Ti aspetto qui
    http://notedicioccolato.blogspot.com/

  3. saretta m. Marzo 22, 2010 at 1:18 pm - Reply

    grazie mille ragazze…@federica…anche io adoro le mucche…se potessi le metterei ovunque…per quanto riguarda gli Scones, ti consiglio di provarli…sono buonissimi…a presto…

  4. Onde99 Marzo 22, 2010 at 1:27 pm - Reply

    Ciao cara, ho visto la tua email ed eccomi qua: in bocca al lupo per la tua nuova avventura!!!

  5. RosEd Marzo 26, 2012 at 9:29 am - Reply

    Divini! Una delle migliori ricette che abbia mai fatto! Grande Cucchiaio d’Argento! Ma soprattutto grande tu, Sara! 😉

    • saretta m. Marzo 26, 2012 at 6:56 pm - Reply

      Grazie :)! Li hai provati?

    • RosEd Marzo 28, 2012 at 6:38 am - Reply

      Sì, più di una volta! E.. sono davvero spettacolari! L’unica piccola differenza, nella mia realizzazione, è che non li ho preparati con la classica forma, ma simil biscotti! Una cosa davvero ottima.. Croccanti fuori e morbidi dentro! Una goduria! E poi.. Uno tira l’altro! Riesci a smettere di mangiarli solo quando sono finiti, ahimè! Complimenti davvero, soprattutto a te! E infinitamente grazie per avermi fatto scoprire queste meraviglie!
      A proposito di questo, infine.. Vorrei chiederti una piccola cosa. Ho aperto anch’io, da qualche giorno, un blog e volevo riproporre questa ricetta linkandone comunque la provenienza, cioè qui! Naturalmente, però, non senza prima il tuo consenso! Un bacione! E grazie in anticipo! [qualunque sia la risposta! ;)].. A presto!

    • RosEd Marzo 28, 2012 at 7:25 am - Reply

      p.s.: se preferisci parlarne in privato provvedo subito a mandarti un’email! 😉

    • saretta m. Marzo 28, 2012 at 8:25 pm - Reply

      Inserisci pure il link. Non ci sono problemi. A presto!

    • RosEd Aprile 2, 2012 at 9:31 pm - Reply

      Grazie mille! Appena lo farò sarai la prima ad esserne messa al corrente! Un abbraccio, a presto! Rosalinda

  6. Martina Novembre 2, 2016 at 10:24 pm - Reply

    Deliziosi..! Mi fanno ricordare la mia infanzia e il profumo di scones in cucina!