Collaborazioni

Il volere del grillo parlante…E il vincitore del Giveaway!

Qui quando ci mettiamo in testa le cose siamo peggio dei bambini piccoli…
La cavia, dall’alto delle sue selezioni e fisse gastronomiche, talvolta rimane stregato da dolci di una banalità disarmante…E forse tutti i torti non ce l’ha…Una sera a cena in un’osteria ad Orvieto dopo degli umbrichelli al tartufo e una tagliata, sempre al tartufo, abbiamo avuto coraggio di prendere anche il dolce…Trattandosi di un’osteria la scelta era abbastanza limitata e tendente al classico…Io ho optato per la portata più alternativa proposta e cioè una pesca sciroppata servita in un lago di cioccolata calda e con il gelato(quindi immaginatevi le altre ;-))…La cavia invece si è buttato su una frolla alle noci con gelato…
La prima frase pronunciata dopo il primo boccone è stata: “guarda bene come è fatta che questa la devi rifare”.
E quindi complici le noci che al momento stanno invadendo casa e complice il mio non voler più sentire quel grilletto parlante che ad intervalli ben precisi reclamava quella torta, ho deciso di mettermi all’opera!
Ho fatto una frolla senza burro, vi ho aggiunto delle noci, ho completato con delle fettine di pere e dello zucchero di canna e ho messo in forno…
Ne è uscita una frolla buonissima che è ottima mangiata a tranci con una bella tazzona di latte caldo, e che ovviamente con del gelato al gusto vaniglia/cioccolato vi farà fare il bis nonostante le temperature esterne non siano proprio da gelato…E poi all’interno del dolce ci sono le noci che fanno autunno ;-)!
E la cavia, ormai felice per essere stato accontentato, me ne ha già chiesta un’altra…L’epopea del grillo parlante, continua…
ok-2-ex-6902
 
Frolla con noci e pere 
Ingredienti per una frolla del diametro di 20 cm

90 gr. di zucchero semolato

225 gr. di farina 00

1 pizzico di sale

2gr di bicarbonato

2 gr di cremor tartaro

1 uovo grande(il mio pesava 66 gr.)

40 gr di olio di semi

3 cucchiai di latte

60 gr di noci tagliate grossolanamente

Per completare

1 pera

zucchero di canna

Per servire

gelato(io vaniglia e cioccolato)

Procedimento

Setacciare la farina sulla spianatoia. Unire lo zucchero, il pizzico di sale e fare la fontana. Al centro rompere l’uovo. Sbattere con una forchetta, unire l’olio e il latte e iniziare ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire il bicarbonato e il cremor tartaro e infine le noci tritate grossolanamente con il coltello. Formare una palla e farla riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo sbucciare la pera e ricavarne delle fettine sottili.

Imburrare una teglia con il diametro di 20 cm.

Stendervi la pasta frolla in maniera omogenea. Disporre sulla superficie le fettine di pera e cospargere con lo zucchero di canna.

Far cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

Sfornare e lasciar intiepidire.

Servire a fette con palline di gelato.
 
English version of the recipe
Walnuts and pears pastry
Ingredients for a 20 cm of diameter pastry
90 gr. of granulated sugar
225 gr. of all purpose flour
1 pinch of salt
2g of baking soda
2 g of cream of tartar
1 large egg (mine weighed 66 gr.)
40 g of vegetable oil
3 tablespoons milk
60 g of coarsely chopped walnuts
topping 
1 pear 
cane sugar
to serve
ice cream(mina was a vanilla and chocolate ice cream)
Directions
Sift the flour on the pastry board. Combine sugar, pinch of salt and make a hole. In the center combine the egg.  Beat with a fork, combine oil and milk and start to knead until the pastry is homogeneous. Combine baking soda, cream of tartar and the coarsely chopped walnuts. Shape into a ball and let rest in refrigerator for 30 minutes.
Meanwhile, peel the pears and cut into thin slices. 
Butter a baking dish with a diameter of 20 cm.
Roll out the dough evenly. Arrange the slices of pear on the surface and sprinkle with cane sugar.
Bake in a preheated oven at 180 degrees for about 40 minutes.
Remove from oven and let cool.
Serve in slices with balls of ice cream.

3-ex-6935
E ora passiamo al mio giveaway in collaborazione con Roomorama conclusosi qualche giorno fa…
banner-25281-2529
L’impegno richiesto ai partecipanti era minimo…Dovevano inviarmi la foto più bella delle proprie vacanze…E a me, in collaborazione con la cavia, sarebbe spettato il difficile compito di scegliere la foto vincitrice…
Approfitto per ringraziare tutti quelli che hanno partecipato perchè con le loro belle immagini ci hanno fatto viaggiare, sorridere, sognare e fatto venire voglia di fare le valigie…Date un’occhiata alle foto in gara e ditemi se non è così…
giveaway-2
Perù di Valentina del blog http://fruttaezafferano.blogspot.com/
giveaway-1
Gabbiani a Sanibel Island, Florida, di Patrizia http://andantecongusto.blogspot.com/
giveaway-3
Norvegia di Piukina
giveaway-4
Roma di Emanuela del blog http://ilregnofatatodiemanuela.blogspot.com/
giveaway-5
Formentera di Marzia del blog http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/
giveaway-61
Portogallo di Fabio del blog http://assaggidiviaggio.blogspot.com/
giveaway-7
Santorini di Emanuela Quattrucci
giveaway-9
Valle d’Aosta di Daniela Angelino
giveaway-10
Boulangerie, Francia di Valentina del blog http://www.leivinvita.blogspot.com
giveaway-11
Puglia di Valeria del blog http://mylifelovefood.blogspot.com
giveaway-12
Tramonto sul lago di Bolsena di Giuseppe Borrelli
giveaway-14
Matera di Daniela del blog http://blog.giallozafferano.it/casasapori/
giveaway-13
Relax nei dintorni di Siena di Giovanna del blog http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/
giveaway-8
Irlanda di Eva Bernini
giveaway-15
In vacanza con il barboncino di Giulia del blog http://barboncinaincucina.blogspot.com/
giveaway-16
Tramonto di Tery del blog: http://www.peperoniepatate.com/
giveaway-17
Travemunde di Alessandra del blog http://unazebrapois.blogspot.com/
giveaway-18
India di Giulia del blog http://loveatfirstbite-giulia.blogspot.com/
giveaway-19
Provenza di Marina del blog http://latartemaison.blogspot.com/
giveaway-20
Isola del Giglio di Alice Poscia
giveaway-21
Bassa Sassonia – Germania di Gioia del blog http://incucinacongioia.blogspot.com/
giveaway-22
Zanzibar di Nicole Gubitta
giveaway-23
Giappone Tempio di Rokuon-ji di Antonella Marconi
Ma il vincitore poteva e doveva essere solamente uno…
E quindi non con poche difficoltà abbiamo stabilito che la foto vincitrice è questa:
giveaway-171
Travemunde di Alessandra del blog http://unazebrapois.blogspot.com/

La motivazione?! Beh, in primis questo “esercito” di bizzarri capanni gialli, che per l’appunto conferiscono una vera e propria identità alla spiaggia in questione, ci ha davvero incuriosito per la sua particolarità. Un’altra motivazione è di carattere prettamente geografico; una spiaggia, quella di Travemunde, assolutamente non convenzionale almeno per noi italiani che, difatti, per libera associazione d’idee al vocabolo “mare” leghiamo il pensiero di calde spiagge esotiche, acqua cristallina e sabbia finissima. Agli antipodi di questa stereotipata concezione vacanziera c’è Travemunde con il suo clima tutt’altro che caraibico ( siamo sul Mar Baltico, eh! ), la sua distesa di buffe alcove e la sua, almeno da quello che si può dedurre dalla foto, tranquillità. Una meta alternativa decisamente da provare, no?!

Concludo ovviamente ringraziando Roomorama, tutti quelli che hanno partecipato e faccio i miei complimenti ad Alessandra che si è aggiudicata un buono per la sua prossima vacanza certi che ci riuscirà a stupirci di nuovo ;-)!

Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!

  1. Commis Novembre 20, 2011 at 10:55 am - Reply

    Questa frolla deve essere davvero buonissima, trovo che la frutta secca ci stia sempre un gran bene! 🙂 Bellissima anche la carrellata di foto delle vacanze, un peccato non aver partecipato 🙁 Buona domenica!

  2. Love at first bite! Novembre 20, 2011 at 1:37 pm - Reply

    bravvvisssima!!!
    però…pensa un poò…ero indecisa fra la mia e una molto simile alla vincitrice che ho fatto quest’estate sull’isola di sylt…dagli un occhio su FB!..

  3. EliFla Novembre 20, 2011 at 2:58 pm - Reply

    MA io non aavevo letto di questo bellissimo giveaway 🙁 , ti avrei inviato volentieri una foto del mio viaggio in Messico e Guatemala, ma pur sapendo che non avrei vinto (le foto che ho appena visto sono splendide davvero ) avrei partecipato volentieri. Ok mi consolerò con una fetta della torta del grillo parlante!!!! Buona domenica e complimenti al vincitore!!!! Ciao Flavia

  4. Valentina Novembre 20, 2011 at 3:08 pm - Reply

    bellissime foto davvero che fatica scegliere! e per la crostata ma basta una pera?è favolosa!!!

  5. Elvira Coot Novembre 20, 2011 at 5:13 pm - Reply

    Bellissime queste foto!! Per non parlare del dolce. Fa venire voglia di fare la valigia e partire 🙂

  6. lucy Novembre 20, 2011 at 8:34 pm - Reply

    ..capisco i tartelletti insinuati dai compagni!!!prima o poi bisogna accontentarli!
    bellissime foto, davvero difficile scegliere!

  7. Claudia Novembre 20, 2011 at 9:21 pm - Reply

    WOW che bella torta…ci credo che la cavia ti ha chiesto il bis…è davvero irresistibile! E l’accoppiata noci e pere mi piace, eccome! Dev’essere favolosa!

  8. Ely Novembre 20, 2011 at 9:46 pm - Reply

    La torta è davvero splendida!!!! e tutte queste foto meravigliose… complimenti alla vincitrice!!! baci

  9. Marina Novembre 21, 2011 at 7:29 am - Reply

    Complimenti alla Zebrina!!! effettivamente una spiaggia che non conoscevo e una foto bellissima (e adesso cerco meglio su google;)
    Per la torta.. beh la frolla è molto interessante con le noci all’interno e il vestitino con le pere è perfetto! Posso solo immaginarne la bontà, un abbraccio

  10. Greta Novembre 21, 2011 at 8:56 am - Reply

    Complimenti alla Zebretta perchè quella foto è bellissima, anche se non deve essere stato facile scegliere il vincitore! Questa torta è interessantissima, la frolla senza burro è una bella trovata!! Un bacione e buon lunedì ciao

  11. Tery Novembre 21, 2011 at 9:32 am - Reply

    Uhmmmm….quella fetta con il gelato….gnammmmm!!!!
    Complimenti alla vincitriceeee!! Bellissima foto!

  12. MonnyB Novembre 21, 2011 at 3:19 pm - Reply

    bellissimo il tuo blog!! complimenti monnyb

  13. Mirty Novembre 21, 2011 at 4:25 pm - Reply

    Che belle foto! Chissà se in quei posti accettano i cagnetti come me… =)
    Bau bau a tutti!
    Mirty (barboncina in cucina)

  14. lo81 Novembre 21, 2011 at 4:34 pm - Reply

    beh, mettiamola così…il tuo grillo ti sprona a sperimentare sempre nuove ricette, no!?!Buona questa frolla!!

  15. Valeria Novembre 22, 2011 at 8:04 am - Reply

    bellissima la foto vincitrice, bella bella bella! mi fa proprio venire voglia di andarci! Nel cestino del pic-nic mi metto di sicuro una fetta di questo dolce 🙂

  16. Cinzia Novembre 22, 2011 at 11:46 am - Reply

    Quando mi sono accorta che ho lisciato il tuo contest mi è venuto un colpo…Ci tenevo tanto 🙁
    Ma con l’inizio dello scambio di ricette nel mio blog non ho capito più niente, sono un po’ fusa @__@
    Guardando le foto in gara la mia avrebbe certo sfigurato, quindi forse è andata meglio così…
    Complimenti per il bel contest, spero che ne farai altri dello stesso tipo:-)
    Un bacione alla Zebra, foto bellissima,ottima scelta.
    La frolla alle noci a casa mia si fa spesso, mai provata con le pere 🙂
    Me la segno.
    Un bacione cara

  17. Gio Novembre 22, 2011 at 8:46 pm - Reply

    ma come mi sono fatto sfuggire questo giveaway? mannaggia!
    balla la foto di zebretta 🙂
    mi segno subito la frolla alle noci, mi sa che a breve mi servirà per un dolce regalo grazie!

  18. Milen@ Novembre 23, 2011 at 9:59 am - Reply

    Chissà perché mi sono immedesimata nel grillo parlante: una tale goduria andava replicata!
    Bellissime le foto delle vacanze …..

  19. saretta m. Novembre 23, 2011 at 3:12 pm - Reply

    Grazie a tutti! Mi dispiace per coloro che non sono riusciti a partecipare! Sarà per la prossima volta…

    @valentina. La frolla aveva un diametro di appena 20 cm e con una pera grande la superficie era completamente ricoperta. Se ne vuoi mettere di più ovviamente puoi farlo e la torta saprà ancor più di pera ;)!

    @lo81. In effetti è stimolante avere un tarletto nelle vicinanze 😉

    @cinzia. Lo scambio di ricette dev’essere un bel pò impegnativo :-|…

    @gio. Allora poi fammi sapere ;)!

    @milen@. Hai capito dopo tanto pensare, cosa ha voluto per il compleanno?! Io che già mi vedevo sommersa di panna, cioccolato e misurini…La soluzione è stata più semplice di quello che si poteva pensare ;)!

  20. Luisa Novembre 24, 2011 at 12:14 pm - Reply

    INTANTO RINGRAZIAMO IL GRILLO PARLANTE PERCHè IN FONDO TI HA FATTO CREARE UNA FROLLA INTERESSANTISSIMA!e stupende le foto.. da incantarsi! mi unisco al tuo blog.. ciao a presto
    luisa