Altro

Radiatori con speck e melone

241

Radiatori con speck e melone
Per 4 persone
320 gr di radiatori Garofalo
100 gr di speck
4 fette di melone
rucola q.b.
olio extra vergine di oliva da agricoltura biodinamica La Maliosa

sale grosso

Procedimento
Portare ad ebollizione una pentola con acqua.
A bollore versare la pasta e farla cuocere al dente.
Nel frattempo ridurre a striscioline lo speck, e tagliare a cubetti il melone. Lavare la rucola.
Scolare la pasta e passarla sotto l’acqua fredda per far fermare la cottura.
Metterla in una ciotola e condirla con l’olio.
Unire gli altri ingredienti e far riposare in frigo almeno un’ora prima di servire.

Sara

Buona forchetta, blogger, aspirante sommelier e content creator sono un’instancabile curiosa. Per professione collaboro con numerose aziende legate al food, beverage e travel occupandomi di food writing, food styling, editing, food photography, tour enogastronomici e interviste agli chef. Social media addicted, mi trovate sempre connessa!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri Sara

Buona forchetta, blogger, aspirante sommelier e content creator sono un’instancabile curiosa. Per professione collaboro con numerose aziende legate al food, beverage e travel occupandomi di food writing, food styling, editing, food photography, tour enogastronomici e interviste agli chef. Social media addicted, mi trovate sempre connessa!

  1. Letiziando Giugno 24, 2012 at 9:43 am - Reply

    Originale abbinamento. Da provare 🙂

    Buona domenica

    • saretta m. Luglio 2, 2012 at 3:12 pm - Reply

      Sono certa ti convincerà!
      Un abbraccio cara

  2. Manuela e Silvia Giugno 24, 2012 at 6:05 pm - Reply

    Ciao, eh si le paste fresche sono un must di questi tempi! Bellissima e colorata la tua variante.
    baci baci

  3. Marina Giugno 24, 2012 at 8:19 pm - Reply

    carinaaaaaaaaaa…! Prosciutto e melone in versione pasta…

  4. Francesca Giugno 25, 2012 at 5:26 am - Reply

    Mhhhhh golosissima!!!

  5. Giada Straci Giugno 30, 2012 at 10:57 am - Reply

    Mi piacciono un sacco i blog dove si parla di piatti! Io nell’ultimo post ho pubblicato un’idea per il dolce della domenica, se pur non mi occupo di cibo! Sei la prima ‘foodblogger’ che seguo.. anche se la pasta fredda non mi piace e inoltre il mio palato non è molto raffinato adoro leggere e guardare immagini di pietanze ben impiattate :)Un bacio.. (secondo me dovresti mettere le ricette direttamente nel post)

    • saretta m. Luglio 2, 2012 at 3:09 pm - Reply

      Grazie Giada e benvenuta!
      Le ricette solitamente solo nel mio blog. La domenica invece è il giorno in cui qui trovi solo un’anteprima poichè la ricetta è creata per la rubrica Sunday Cooking nel sito Organi Concrete e viene pubblicata lì.
      A presto!