Altro

Spezzatino di tofu con erbette

Tra un pranzo al volo e una cena in uno dei numerosi locali da provare presenti nella mia personale lista infinita, capita di ricordarsi di un pezzo di tofu dimenticato in frigo…Si sa che è un ingrediente particolarmente neutro e versatile e rovistando bene (sempre nel frigo) ci si può rendere conto che non era poi così solo e inopportuno come sarebbe potuto sembrare…
1024
Alla fine ne ho fatto uno spezzatino e posso affermare che l’esperimento(se così possiamo definirlo) è assolutamente riuscito…
1001

Spezzatino di tofu con erbette
Ingredienti per 4 persone

400 gr di erbette

320 gr di tofu

280 gr di fagioli borlotti lessati

1 spicchio di aglio

olio evo

senape in grani

sale

Procedimento
Lavare le erbette. Portare a bollore una pentola con acqua. Al bollore salare e versare le erbette.
Scottarle per 5 minuti. Scolarle e passarle subito sotto l’acqua fredda. Strizzarle bene.*
Sbucciare lo spicchio d’aglio. Asciugare il tofu con la carta assorbente e ridurlo a dadini.
Versare un filo di olio evo in una padella antiaderente e unire l’aglio. Farlo soffriggere e aggiungere nella padella le erbette. Farle cuocere per alcuni minuti, poi unire in padella il tofu. Aggiustare di sale e far cuocere per pochi minuti mescolando spesso.
Allontanare dal fuoco e unire i fagioli. Mescolare e servire il piatto tiepido con un filo di olio a crudo e i grani di senape.

*Le erbette possono essere lessate con anticipo.

Categorie: Altro, Piatti unici, Ricette

Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri Sara

Sara, 36 anni, instancabile curiosa. Dicono che parlo troppo e dormo troppo poco. Nel 2010 ho deciso di aprire il sito L’Appetito Vien Leggendo come blog di cucina, mia grande passione insieme a scrittura, viaggi e fotografia. Vivo a Milano, ma vengo dalla campagna. Se fossi uno dei sette peccati capitali, non potrei impersonificare altri che la gola. Da bravo sagittario (ascendente sagittario) vivo con il trolley a portata di mano e mi troverete sempre pronta per l’ennesimo viaggio alla scoperte delle ricchezze enogastronomiche di ogni paese. Nella vita sono una freelance. Collaboro con aziende legate al mondo food&beverage (Carrefour, Fairy, Pan di Stelle, Electrolux, Sanbittèr, Barilla, Cinzano…per citarne alcune) e sono contributor per il sito de La Cucina Italiana. Mi occupo di food writing, food styling, editing, food photography, sviluppo di ricette, test di nuovi prodotti, conduzioni tv e mi diverto ad intervistare gli Chef. Sono una social media addicted e mi trovate sempre connessa!

  1. F. Febbraio 3, 2013 at 8:13 pm - Reply

    Ciao! Sono capitata per caso sul tuo blog! è molto carino, complimenti! Mi unisco ai tuoi lettori! 🙂 A presto, Fede