In viaggio

Autunno in Piemonte tra Fiere del Tartufo e Mercatini di Natale

Paesaggi, tartufi, grandi vini! Il Piemonte è sempre una buona idea e in autunno, complici i colori della natura e alcune imperdibili manifestazioni, è davvero d’obbligo programmare una gita fuori porta in una delle regioni più affascinanti del nostro paese 🫶🏻.
Una delle tante Fiere del Tartufo, che animano sia le città più grandi che i piccoli borghi, o i suggestivi Mercatini di Natale possono essere il punto di partenza per un weekend autunnale in Piemonte.
Di seguito trovate alcuni indirizzi e suggerimenti per un weekend di arte, paesaggi e gusto tra tartufi, vini e specialità locali.
Tartufi neri

Fiera Internazionale Tartufo Asti | @saramilletti2023

Asti: tartufo, arte e Mercatino di Natale

In programma ad Asti fino al 17 dicembre, la Fiera del Tartufo “I Gioielli del Territorio” nella centralissima Piazza San Secondo. All’interno di una luminosa tensostruttura troverete diversi espositori che mostreranno orgogliosi i loro tartufi che potrete toccare, annusare e acquistare. Oltre ai tartufi è possibile scegliere tra tanti prodotti a base di tartufo (fatti con quelli meno “belli” e per questo scartati dalla ristorazione) tra cui creme, salumi e formaggi.

Fiera del Tartufo Asti - Piazza San Secondo

Fiera del Tartufo Asti – Piazza San Secondo | @saramilletti2023

All’interno dell’area espositiva troverete anche prodotti tipici di piccole aziende agricole locali (noi abbiamo fatto scorta di nocciole), vini piemontesi (vi consiglio di fare una degustazione presso lo stand di Cantine Merlone e di assaggiare il Piemonte Albarossa DOC che è un vino che nasce dall’omonimo vitigno che è un incrocio tra Nebbiolo e Barbera) e alcuni corner dove è possibile mangiare piatti a base di tartufo.

MONFRÀ panino Piemontese

MONFRÀ panino Piemontese | @saramilletti2023

Se passate di qui non potete non assaggiare il panino Monfrà – Asti Edition ideato dallo Chef Domenico Sorrentino. Ad ogni morso assaporerete il Piemonte grazie agli ingredienti utilizzati per fare il panino che provengono al 100% del Mercato Contadino di Campagna Amica Asti. Il pane è realizzato con farina di grano antico varietà Verna macinato a pietra e aromatizzato al vino Barbera d’Asti DOCG e rosmarino. Il ripieno sono tanti strati di piacere: carne cruda di Fassona Piemontese, Nocciola Piemonte IGP Tonda e Gentile Trilobata, fettine di topinambur, condimento di bagna càuda, Robiola di Roccaverano DOP, miele biologico di rododendro, maionese al Moscato d’Asti DOCG e cavolo cappuccio. La cosa sorprendente di questo panino SQUISITO è che nonostante gli ingredienti siano numerosi, riuscirete a distinguerli tutti perché stanno benissimo insieme senza sovrapporsi.

Cosa si mangia alla Fiera del Tartufo di Asti

Cosa si mangia alla Fiera del Tartufo di Asti | @saramilletti2023

Asti Walking Tour per scoprire la città

E quale miglior modo di scoprire l’elegante e composta città di Asti se non con l’Asti Walking Tour? Si tratta di una visita guidata della città della durata di 1h30 durante la quale verrete accompagnati da una guida molto preparata che vi condurrà in angolini davvero suggestivi (questa tipologia di visita è disponibile anche per le città di Bra e Alba), vi racconterà aneddoti e vi fornirà spunti per poi visitare la città in autonomia. Vi dirà, tra le altre cose, che Asti ospita un ghetto ebraico con bellissime botteghe storiche e che è possibile visitare un’arazzeria tuttora in funzione, che dal 1957 produce tele di altissimo valore.
città di Asti

Città di Asti | @saramilletti2023

Il Magico Paese di Natale ad Asti

Siete tra coloro che amano i mercatini di Natale e per i quali non è mai troppo presto per respirare lo spirito del Natale? Fino al 17 dicembre, in Piazza Alfieri ad Asti, potrete immergervi nell’atmosfera del Natale grazie alle 130 casette del Mercatino del Magico Paese di Natale. 130 casette di legno per il Mercatino di Natale più grande d’Italia e l’unico mercatino italiano a essere entrato nella classifica European Best Christmas Markets 2023. Passeggiando tra le casette inebriati dal profumo del vin brûlé e delle frittelle di mela, troverete artigianato, specialità alimentari, decorazioni e tantissime idee per i vostri regali di Natale.
Il Magico Paese di Natale - Mercatino di Asti | @saramilletti2023

Il Magico Paese di Natale – Mercatino di Asti | @saramilletti2023

Piemonte a fine autunno: i dintorni di Asti

A pochi chilometri di distanza da Asti trovate il caratteristico borgo di Vezza d’Alba che oltre ad ospitare la Fiera del Tartufo, offre ai suoi visitatori una meravigliosa vista sulle colline vitate. Salendo a piedi fino ai ruderi del Castello Roero godrete di una meravigliosa vista sulle Alpi con le cime già innevate.
Vezza d'Alba

Vezza d’Alba | @saramilletti2023

Dove mangiare

Percorrendo una bellissima strada tortuosa tra i vigneti, da Vezza d’Alba spostatevi verso Monteu Roero, per un pranzo presso l’azienda agricola, vitivinicola e agriturismo Bajaj.
BAJAJ - Cantina & Agriturismo nel Roero | @saramilletti2023

BAJAJ – Cantina & Agriturismo nel Roero | @saramilletti2023

La formula è il menù fisso con vini in abbinamento. Dalla cucina i classici della tradizione culinaria piemontese, in base alla stagionalità, perfettamente eseguiti. Giardiniera rossa, involtino di verza (capunet) con fonduta di formaggio di capra, tajarin con zucca e salsiccia di Bra, brasato con le verdure e la confortante torta di nocciole con lo zabaione caldo.

Bajaj Agriturismo

Bajaj Agriturismo: capunet, tajarin, torta con le nocciole | @saramilletti2023

I vini a base di vitigni autoctoni (Arneis e Nebbiolo) che accompagnano il pasto sono sorprendenti ed espressione del territorio: il Roero. Abbiamo particolarmente apprezzato due interpretazioni dell’Arneis di cui una più “tradizionale” e una da vendemmia tardiva con 20 giorni di macerazione sulle bucce e successivo affinamento in anfora di terracotta (Prometheus). Tra i rossi un Nebbiolo invecchiato in botti di legno di terzo passaggio, con una buona freschezza, un tannino presente ma poco invadente.

Arneis e Nebbiolo - Bajaj Vini

Arneis e Nebbiolo – Bajaj Vini | @saramilletti2023

Shopping enogastronomico a San Damiano d’Asti

Tappa d’obbligo al delizioso paesino di San Damiano d’Asti per i vostri acquisti enogastronomici. Sotto i portici, a due passi dalla piazza principale, trovate l’Enoteca Regionale Colline Alfieri dell’Astigiano. I vini della DOCG Terre Alfieri ma anche i salumi, il miele, le farine e le conserve piemontesi vi aspettano tutti in un unico posto.

Enoteca di San Damiano d'Asti

Enoteca Regionale Colline Alfieri a San Damiano d’Asti | @saramilletti2023

Se infine volete scoprire il Piemonte con un percorso attraverso le sue numerose torri potete consultare questo e questo articolo.

Sara

Buona forchetta, blogger, aspirante sommelier e content creator sono un’instancabile curiosa. Per professione collaboro con numerose aziende legate al food, beverage e travel occupandomi di food writing, food styling, editing, food photography, tour enogastronomici e interviste agli chef. Social media addicted, mi trovate sempre connessa!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Scopri Sara

Buona forchetta, blogger, aspirante sommelier e content creator sono un’instancabile curiosa. Per professione collaboro con numerose aziende legate al food, beverage e travel occupandomi di food writing, food styling, editing, food photography, tour enogastronomici e interviste agli chef. Social media addicted, mi trovate sempre connessa!